Salta al contenuto principale

Democrazia, Impegno, Innovazione, Legalità, Formazione, Inclusione, Ambiente, Coesione e Sicurezza. Questi i temi principali che la Regione Campania ha portato al Giffoni Film Festival.

Durante dibattiti, workshop, tavole rotonde, mentoring e presentazioni, i rappresentanti della Giunta De Luca hanno incontrato giovani provenienti da tutto il mondo, promuovendo un modello di sviluppo regionale che vuole semplificare l’accesso ai servizi pubblici, sostenere la digitalizzazione delle imprese, tutelare l’ambiente, favorire la formazione professionale e garantire sicurezza e pari opportunità a tutti i cittadini.

Un’attenzione costante quella della Regione Campania per Giffoni che, attraverso le politiche di coesione, ha permesso la realizzazione di numerose strutture che oggi rendono questa località non solo la sede del principale festival internazionale del cinema per ragazzi, ma anche un luogo dove sviluppare una nuova imprenditorialità.

Durante il festival, inoltre, in tutte le sale è stato proiettato uno spot per avvicinare i giovani al portale web “Cultura Campania” ed è stato organizzato un corso di formazione dedicato agli operatori della comunicazione sui temi della politica di coesione, per una comunicazione responsabile.

Durante un incontro con i giffoners della categoria Impact è stato, anche, presentato il web magazine delle politiche di coesione, mentre con i giurati della categoria +16 è stata lanciata la nuova edizione del progetto di monitoraggio civico “A Scuola di Open Coesione” in partnership, in Campania con “Racconta Europa”.